Something New is Coming Soon...

COSA VEDERE A TORINO

Per chi volesse, oltre a giocare puo’ cogliere l’occasione per approfittare e visitare la nostra bellissima Torino……

Quotidiano Piemontese
Uno splendido omaggio a Torino firmato da Giorgio Blanco, con la collaborazione di Matteo Selva e Max LL.

PALAZZO REALE TORINO:
Turin_piazza_costelloFu la madama reale Cristina di Francia, moglie del duca Vittorio Amedeo I, ad iniziare, nel 1646, il Palazzo Reale di Tortino, che divenne poi la sontuosa residenza ufficiale dei duchi e, in seguito, dei re sabaudi per oltre due secoli. Nelle sale di ricevimento e negli appartamenti privati, i soffitti affrescati e riccamente intagliati, i quadri, i preziosi arazzi, i mobili intarsiati, le porcellane, documentano il modificarsi del gusto dal ‘600 all’800, sotto la regia degli architetti di corte, da Juvarra e Alfieri a Palagi. La fontana e le aiuole dei giardini sono invece decorate con state seicentesche disegnate da Le Nô tre, il famoso architetto francese dei giardini di Versailles.

PIAZZA CASTELLO A TORINO:
Piazza_Castello_fontaneè la piazza principale di Torino, cuore del centro storico della città: vi sono situati importanti palazzi cittadini, quali Palazzo Reale e Palazzo Madama. In piazza Castello confluiscono quattro dei principali assi viari del centro: via Garibaldi (pedonale), via Po, via Roma e via Pietro Micca.

.

.

MUSEO DELLE ANTICHITA’ EGIZIE DI TORINO:
Museo_Egizio_e_Galleria_sabauda,_TorinoIl Museo egizio di Torino, è considerato, per il valore dei reperti, il più importante del mondo dopo quello del Cairo.
Il museo è stato, nel 2013, l’ottavo tra i siti statali italiani più visitati, con 540.297 visitatori e un introito totale di 1.698.350,50 Euro

.

.

MOLE ANTONELLIANA A TORINO è attualmente sede del MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA:
Mole_TorinoÈ il Museo Nazionale del Cinema di Torino. Eppure non è un museo. Quantomeno, on lo è nel senso tradizionale del termine. Chi ha già avuto occasione di visitarlo, comprenderà quello che vogliamo dire. Chi invece si appresta a farlo, rimarrà sorpreso nello scoprire un luogo speciale e unico nel suo genere.
Sito Webhttp://www.museocinema.it/

.

.

DUOMO DI SAN GIOVANNI E CAPPELLA DELLA SACRA SINDONE A TORINO:
DUOMOll Duomo di Torino è dedicato a San Giovanni Battista, il Santo Patrono della città. Edificato tra il 1491 e il 1498 per volere del cardinale della Rovere, la cattedrale in stile rinascimentale presenta una facciata in marmo bianco su cui si aprono tre portali decorati da rilievi e una torre campanaria in mattoni rossi con coronamento dello Juvarra. L’interno ad impianto basilicale, è a croce latina a tre navate con elementi gotici.

.

800px-Porta_palatina,_statuePORTE PALATINE:
Le Porte Palatine sono le porte della città romana Augusta Taurinorum (Porta principalis) e fanno parte della fortezza medioevale, il Palatium, da cui deriva il loro nome. Si affacciano sulla Piazza del Duomo e sono prospicienti il caratteristico mercato di Porta Palazzo ed al Museo di Antichità.

.

PALAZZO MADAMA al centro di Piazza Castello:
1280px-PalazzoMadamaNotteè un complesso architettonico e storico situato nella centrale piazza Castello a Torino. È patrimonio mondiale dell’umanità UNESCO come parte del sito seriale Residenze Sabaude. Nel palazzo ha sede il Museo civico d’arte antica. Si tratta di un connubio di duemila anni di storia del Piemonte: eretto dai romani in qualità di porta cittadina, Porta Decumana, per il lato esposto verso il fiume Po, l’edificio divenne prima sistema difensivo, quindi palazzo vero e proprio, simbolo del potere che tenne Torino fino al XVI secolo, quando venne preferito l’attuale Palazzo Reale come sede dei duca di Savoia.

Borgo_medievale_TOBORGO E CASTELLO MEDIEVALE:
Le costruzioni del borgo riprendono edifici del XV sec. Il borgo è, di fatto, più simile ad un sito archeologico-monumentale e nacque all’interno del Parco del Valentino come padiglione dell’Esposizione Generale Italiana che si svolse a Torino dall’aprile al novembre del 1884.

.

CHIESA DELLA GRAN MADRE DI DIO:
19TorinoGranMadreDioè uno dei più importanti luoghi di culto cattolici di Torino. Sita nella piazza omonima, all’estremità orientale del Ponte Vittorio Emanuele I, prospiciente a piazza Vittorio Veneto è la chiesa principale di Borgo Po. Particolare importanza riveste per la città intera, sia per la sua storia, sia per la sua posizione, che ne fa uno degli scorci più suggestivi, vicino al fiume Po.
L’architettura della chiesa riprende quella del Pantheon romano.

.

1024px-Torino-PalazzoCarignanoFrontePALAZZO CARIGNANO:
è un edificio storico che rappresenta uno dei più pregevoli esempi di architettura barocca. È costituito da due diversi corpi di fabbrica ed è situato nel centro di Torino. Insieme a Palazzo Reale e a Palazzo Madama fa parte dei più importanti edifici storici della città e, come questi, è parte del sito seriale UNESCO Residenze Sabaude.
Ospita attualmente il Museo nazionale del Risorgimento italiano.
A partire da aprile 2006 il Museo del Risorgimento è rimasto chiuso per un periodo di circa tre anni per un impegnativo intervento di restauro e riallestimento ed è stato riaperto il 18 marzo 2011, in occasione dei festeggiamenti per il 150º anniversario dell’Unità d’Italia.

CASTELLO DEL VALENTINO:
1024px-Valentino_castleè un edificio storico di Torino, situato nell’omonimo Parco del Valentino sulle rive del fiume Po. Oggi è sede distaccata del Politecnico di Torino, ed ospita la Facoltà di Architettura.
Dal 1997 il castello è inserito nella lista del patrimonio dell’umanità come elemento parte del sito seriale UNESCO Residenze Sabaude.


This site is using the Seo Wizard Wordpress plugin created by Seo Uk